fbpx

Haruka Sushi - Milano Navigli

haruka-sushi-milano-navigli-location

Haruka è un ristorante di sushi alla carta a dieci minuti a piedi da Porta Ticinese; una posizione non troppo agevolmente raggiungibile con i mezzi (rispetto agli standard di Milano), ma ottima per una passeggiata fino ai Navigli per smaltire la cena. Nel frattempo, ecco qui altri sushi all you can eat a Milano zona Navigli/Darsena.

Abbiamo trovato i prezzi piuttosto elevati rispetto all’ambiente ad ai singoli piatti proposti: per sei portate, un dolce diviso a metà e due calici di vino, il totale ammontava intorno ai 115€.

Haruka Sushi Milano Navigli: la nostra esperienza

Haruka si presenta a primo impatto come un ristorante elegante e curato, ma visto più da vicino, delude un po’ quest’aspettativa di raffinatezza. I coperti non sono molti (che è tendenzialmente indice di maggior qualità), ma il locale – che si sviluppa su un unico livello – fa presto a riempirsi di commensali in shorts ed in infradito, dal tono di voce rimbombante. In più, la scelta dei piatti del menù è piuttosto ristretta.

Per quanto riguarda invece il servizio, non lo abbiamo trovato in linea con i prezzi alti del locale (che si sa, non si paga solo il cibo ma anche l’esperienza!): dei due – soli ed unici – vini bianchi disponibili al calice, quello da noi richiesto non era presente in cantina. Abbiamo quindi optato per l’altro, che però non era particolarmente di nostro gusto.

Per quanto riguarda il lavoro del personale nello specifico, c’erano più punti da migliorare: nel servire il vino, la bottiglia veniva tenuta con due mani; nessuna portata è stata né presentata né spiegata dai camerieri; mi è stato rovesciato addosso un piatto; al momento di chiarimenti su un ingrediente non segnalato sul menù, nessuno è stato in grado di fornirci spiegazione.

Insomma, nonostante la gentilezza e simpatia di ciascun lavoratore, il servizio risultava quasi più basso di un all you can eat nella media; di certo non adatto ad un ristorante che si propone di tale calibro.

Le portate che abbiamo scelto

Arriviamo finalmente a ciò che è più importante per un ristorante: come si mangia da Haruka?

Subito dopo ad un’entrée della casa che consisteva in cavolfiori fritti, abbiamo aperto le danze con delle portate di crudi, che ci hanno segnalato la qualità superlativa del pesce.

Carpaccio, tartare ed altri crudi

Oltre l’ottima presentazione, il sapore di freschezza della materia prima ci ha veramente colpiti. La nostra fortunata scelta riguardava un carpaccio di gamberi rossi ed un sashimi misto.

haruka-sushi-milano-navigli-carpaccio-gamberi-rossi
Carpaccio di gamberi rossi
haruka-sushi-milano-navigli-sashimi-mix
Sashimi mix

Abbiamo quindi proseguito con una tartare di tonno ed un chirashi con salmone e avocado; per quanto si percepisse la qualità della materia prima, non abbiamo apprezzato che entrambe le portate avessero note marcatamente piccanti – non segnalate nel menù – ed un taglio del pesce che lo riducesse quasi ad una poltiglia, intaccandone la tipica consistenza.

haruka-sushi-milano-navigli-tartare-tonno
Tartare di tonno
haruka-sushi-milano-navigli-cirashi
Cirashi salmone avocado

Nigiri e uramaki

Per concludere, abbiamo preso una porzione di nigiri con capasanta e foie gras, ed un uramaki con all’interno asparagi, sormontato da carne di wagyu e tartufo.

Siamo rimasti un po’ delusi dal nigiri: per quanto sfizioso si presentasse, il sapore delicato della capasanta è stato asfaltato da una pioggia di qualcosa – che, dopo aver chiesto spiegazioni, ci è stato detto essere “formaggio” (verosimilmente, era parmigiano) – non segnalato nel menù. Non si è quindi rivelata un’accoppiata vincente.

Anche il roll non ci ha particolarmente convinti; i sapori non erano ben definiti, cosa inaspettata dato il forte carattere degli ingredienti.

haruka-sushi-milano-navigli-nigiri-capasanta
Nigiri capasanta foie gras
haruka-sushi-milano-navigli-uramaki-wagyu
Uramaki wagyu

Altri piatti

Per concludere la cena, abbiamo deciso di provare un dolce: la scelta non era ampia, ed abbiamo optato per una selezione di mochi che abbiamo apprezzato.

[Alleghiamo anche la fotografia dell’entrée]

haruka-sushi-milano-navigli-dessert
Dessert
haruka-sushi-milano-navigli-entrée
Entrée cavolfiori fritti

Conclusione e consigli

Haruka era partito con delle ottime premesse ed un filo di aspettativa, che però durante il corso della cena abbiamo ridimensionato. Il servizio è decisamente da migliorare, ed anche il menù deve presentare con più precisione le caratteristiche dei piatti. Detto ciò, la materia prima è innegabilmente di qualità; quello che vale davvero la pena ordinare sono dunque i crudi.

La valutazione di Haruka ci ha davvero dato da pensare, ed abbiamo deciso di assegnarvi tre stelle su cinque.

Sei alla ricerca dei migliori Sushi all you can eat di Milano?

Abbiamo racchiuso le nostre migliori esperienze in una classifica, scoprile tutte: Classifica migliori sushi all you can eat Milano.

Come arrivarci

Haruka si trova a dieci minuti a piedi da Porta Ticinese e dalla Darsena.

Tram 9;

In auto: difficoltà a parcheggiare medio-alta.

Condividi:

  • Tipologia

  • Scegli una zona

  • Valutazione e Prezzo

  • Tipologia

  • In base alla zona

  • Valutazione e Prezzo

lew club sconto

Vuoi ricevere sconti sui migliori sushi di Milano?